Navigazione veloce

Formazione personale docente ed educativo neoassunto a tempo indeterminato

Le attività formative previste per il periodo di prova prevedono un impegno complessivo di 50 ore, aggiuntive rispetto agli ordinari impegni di servizio.

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice Ipa: m_pi

Prot. MIUR AOO USPBS R.U.1814 del 27 gennaio 2016

Ai Dirigenti degli Istituti scolastici statali di ogni ordine e grado

Ai Docenti in anno di formazione e di prova

LORO SEDI

Oggetto: Formazione personale docente ed educativo neoassunto a tempo indeterminato

Con il D.M. del 27/10/2015, Prot. n. 850 (applicativo della L. 107, comma 118) e della C.M. del 5/11/2015, prot. n. 36167, il MIUR ha fornito indicazioni per le azioni formative, legate ad obblighi contrattuali, per il personale docente ed educativo neo assunto a tempo indeterminato, recepite dalle note USLLo n. 18503 del 22/12/2015, n. 18662 del 24/12/2015 e n. 18749 del 30/12/2015.

Indicazioni generali

I docenti interessati all’anno di prova e formazione sono:

  • i docenti neo-assunti di tutte le fasi
  • i docenti per i quali è stata richiesta la proroga del periodo di formazione o che non abbiano potuto completarlo negli anni precedenti
  • i docenti per i quali è stato predisposto il passaggio di ruolo
  • i docenti che devono ripetere il periodo di prova

La formazione è da ritenersi valida con un massimo di assenze giustificate pari al 25% delle ore in presenza.

Le attività formative previste per il periodo di prova prevedono un impegno complessivo di 50 ore, aggiuntive rispetto agli ordinari impegni di servizio, sono organizzate nelle seguenti quattro fasi:

  1. Due incontri organizzati dall’AT di Brescia (6 ore)

Il primo incontro sarà propedeutico ad illustrare le modalità generali e le caratteristiche del percorso di formazione e avrà luogo nelle seguenti date e luoghi:

mercoledì 10/2/2016:

POLO 1

Sala Conferenze UBI Banca “Corrado Faissola”, p.zza Mons. Almici, 11 – Brescia 2 – dalle ore 16.30 alle ore 19.30

mercoledì 10/2/2016:

POLO 3

Palasport, via SS. Trinità, Chiari dalle ore 16.30 alle ore 19.30

Giovedì 11/2/2016:

POLO 2

Teatro Parrocchiale Pio XI di Bagnolo Mella, v.le Memoria, 12 – dalle ore 16.30 alle ore 19.30

Il secondo incontro organizzato dall’AT di Brescia, di restituzione finale, volto a valutare complessivamente l’attività formativa, si svolgerà nel mese di maggio 2016 in data e sede che verrà definita in seguito.

Tra questi due incontri si terranno i laboratori formativi per complessive 12 ore, secondo un calendario che verrà comunicato nel corso dell’incontro propedeutico.

Le scuole polo:
Nella provincia di Brescia sono state confermate le 3 scuole POLO dello scorso anno scolastico, come da C.M. del 5/11/2015, prot. n. 36167.

POLO 1

Istituto Tecnico “Abba – Ballini” v. Tirandi, 3 – Brescia. Si ricorda che la sede del primo incontro sarà la Sala Conferenze UBI Banca “Corrado Faissola”, p.zza Mons. Almici, 11 – Brescia 2

POLO 2
Istituto Comprensivo di Bagnolo Mella, v.le Europa, 15 – Bagnolo Mella. Si ricorda che la sede del primo incontro sarà il Teatro Parrocchiale Pio XI di Bagnolo Mella, v.le Memoria, 12

POLO 3

Istituto di Istruzione Superiore “Einaudi”, v. F.lli Sirani, 1 – Chiari. Si ricorda che la sede del primo incontro sarà il Palasport, via SS. Trinità, Chiari.

I docenti interessati alla formazione sono quindi stati suddivisi nelle tre scuole POLO in base all’ambito provinciale della scuola sede di servizio:

POLO 1: Ambiti provinciali di Brescia e Hinterland, Valle Sabbia, Valle Trompia

Elenco docenti Polo 1 cfr. all. n. 1

POLO 2: Ambiti provinciali di Bassa bresciana, Garda

Elenco docenti Polo 2 cfr. all. n. 2

POLO 3: Ambiti provinciali di Sebino – Franciacorta, Valle Camonica

Elenco docenti Polo 3 cfr. all. n. 3

Si informa: per i soli docenti del Polo 1, la sede del primo incontro sarà la Sala Conferenze UBI Banca “Corrado Faissola”, p.zza Mons. Almici, 11 a Brescia 2 con la seguente organizzazione:

  • Per i docenti con cognome compreso tra le lettere A e R al 1° piano

  • Per i docenti con cognome compreso tra le lettere S e Z al piano terra

Si suggerisce l’uso della metropolitana, fermata Brescia 2 e l’utilizzo dei parcheggi scambiatori Prealpino e S. Eufemia Buffalora.

  1. Laboratori formativi proposti a livello territoriale: 4 laboratori della durata di 3 ore ciascuno sulla base dei bisogni formativi espressi dai docenti.

Ciascun docente seguirà obbligatoriamente almeno 1 incontro della durata di tre ore dedicato ai bisogni educativi speciali e alla disabilità e altre 9 ore suddivise in tre incontri di 3 ore ciascuno, su tematiche a scelta tra le diverse proposte a livello territoriale.

  1. Attività tra pari (almeno 12 ore) di osservazione reciproca da svolgersi nella sede di servizio in collaborazione con il docente tutor. Tali attività devono comprendere la progettazione, il confronto e la rielaborazione dell’esperienza.
  2. Formazione on line (20 ore), erogata dalla piattaforma INDIRE che prevede:
    • Analisi e riflessioni sul percorso formativo;
    • Elaborazione di un portfolio professionale che documenti progettazione, realizzazione e valutazione delle attività
    • Compilazione dei questionari di monitoraggio
    • Ricerca di materiali, risorse didattiche, siti dedicati ecc.

La piattaforma INDIRE non è ancora attiva, non appena disponibili forniremo tutte le indicazioni operative relative alla formazione on line e all’accesso all’ambiente dedicato.

Si ricorda che sul sito dell’UST è stata predisposta un’apposita pagina tematica dedicata ai docenti “Neo immessi in ruolo” http://www.ustservizibs.it/sito/neoimmessi/

Confidando nella consueta collaborazione per la diffusione della presente nota a tutti gli interessati, si porgono cordiali saluti.

Il dirigente regg.
Mario Maviglia

Referente per la formazione docenti: Anna Braghini

Tel. 030/2012273 – annabraghini.ustbs@gmail.com

Allegati

  • Condividi questo post su Facebook